Ho sognato che..

Ho sognato che…è un portfolio realizzato con le foto scattate durante la rievocazione storica medioevale “ALLA CORTE DI   OTTOBONO TERZI” , avvenuta a Traversetolo-Parma il 20/21 APRILE 2014.

OTTOBONO TERZI di Parma. Ghibellino. Conte di Tizzano, conte di Reggio Emilia, marchese di Borgo San Giovanni e signore di numerose città dell’Emilia. Ci interessa da vicino in quanto era anche signore di Guardasone e Montecchio

È passato alla storia come condottiero di ventura vissuto nella nostra regione nel medioevo. Si è scritto di lui come di un uomo coraggioso, temibile ma anche di spietato tiranno. Ovunque andava seminava terrore e morte con i suoi armigeri. Mori nelle vicinanze di Rubiera nel 1409. Mentre è impegnato nei convenevoli di rito con il signore di Ferrara è colpito a tradimento da Muzio Attendolo Sforza. Michelotto Attendolo lo finisce. Il suo cadavere è condotto a Modena ed è squartato: tre quarti delle sue membra sono poste sulle porte di Modena e di Cremona ed un quarto è consegnato ad un suo avversario politico; le budella sono date in pasto ai cani; gli orecchi sono spartiti tra i suoi nemici; la testa è infissa su una lancia ed è portata davanti al duomo di Modena; altri ancora mangiano parte della sua carne. C’è chi giura che il suo fantasma, con catene a mani e piedi, in certe notti di luna piena si aggiri tra le rovine della torre della guardiola di Guardasone di Traversetolo.

(clicca sulle foto per ingrandirle)

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: